.

SOSTIENI CAGLI ALERT FAI UNA DONAZIONE

Guarda questo video PGR ti ringrazia

CAGLI ALERT

ARCHIVIO NOTIZIE CAGLIESI

CERCA NEL BLOG

mercoledì 16 giugno 2010

Che cos'è la laicità? Al teatro di Cagli si apre il dibattito

Paolo Ercolani, docente dell’Università di Urbino

Che cos'è la laicità? Al teatro
di Cagli si apre il dibattito

Si apre col filosofo e saggista Paolo Bonetti, il 17 giugno alle 21 intervistato da Paolo Ercolani, docente dell’Università di Urbino, il ciclo di incontri organizzati dall’associazione Contemporaneo
blog it
Cagli, 15 giugno 2010 - Si apre col filosofo e saggista Paolo Bonetti, il 17 giugno alle 21 (Sala Fernando Mencherini - Ridotto del Teatro Comunale di Cagli), intervistato da Paolo Ercolani, docente dell’Università di Urbino, il ciclo di incontri che l’associazione Contemporaneo ha organizzato sul tema della 'laicità'. Un tema quanto mai attuale e controverso, fonte di polemiche accese, equivoci e divisioni, su cui vale la pena cercare di fare chiarezza spogliandosi di atteggiamenti oltranzisti e fanatici.

Secondo una tradizione ormai consolidata, che vede l’associazione Contemporaneo affrontare tematiche e problematiche legate al tempo presente, si è deciso di dare vita a una serie di incontri, con ospiti di diverse estrazioni e idee, per analizzare un tema che ci riguarda tutti, sia come italiani, in un paese in cui la laicità fa fatica a realizzarsi del tutto, spesso confondendosi col laicismo, sia come cittadini del mondo, poiché lo scontro fra le civiltà e i rischi di una nuova guerra mondiale sembrano fondarsi sulla diversità e sull’intolleranza tra le varie religioni.

Può l’Italia divenire uno stato finalmente laico? Possiamo, come cittadini del mondo, elaborare un dialogo con le altre religioni, improntato al rispetto reciproco e all’arricchimento comune? Quali sono le basi culturali a cui rifarsi, quali i grandi pensatori che possono dirci molto in proposito? Quali, soprattutto, le idee da mettere in campo per risolvere una delle più drammatiche fonti di conflitto tra l’uomo e il proprio fratello?

Paolo Ercolani, filosofo dell’Università di Urbino e autore di vari saggi discussi in ambito nazionale e internazionale su queste tematiche, si confronterà a tal proposito con Paolo Bonetti, filosofo e saggista, studioso del pensiero liberale, autore di un volume importante sulla laicità e ideatore della Consulta laica di Fano. In controtendenza rispetto a questo tipo di interventi, lo spazio più ampio sarà lasciato al pubblico, che potrà intervenire e confrontarsi con i due studiosi nella massima libertà, con l’auspicio di dare vita a una serata di dialogo costruttivo su tematiche quanto mai controverse e dibattute. L’incontro è quindi aperto a tutti e per informazioni si può scrivere a info@contemporaneo.it.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.