.

SOSTIENI CAGLI ALERT FAI UNA DONAZIONE

Guarda questo video PGR ti ringrazia

CAGLI ALERT

ARCHIVIO NOTIZIE CAGLIESI

CERCA NEL BLOG

mercoledì 12 giugno 2013

Flaminia, gallerie troppo buie

www.quiflaminiamarche.corrierenazionale.it

Flaminia, gallerie troppo buie

Cagli – Gallerie di Furlo, Fossombrone e Pontericcioli di Cantiano troppo buie. Per questo, secondo il consigliere provinciale Udc Marcello Mei, la strada Flaminia sta diventando davvero troppo pericolosa.
“Il fondo stradale – sottolinea - è ormai in lunghi tratti molto sconnesso e per evitare rischi o responsabilità senza provvedere da anni al rifacimento del manto bituminoso affermando che non vi sono risorse, sono stati posti assurdi limiti di velocità in una strada a quattro corsie un tempo ritenuta il fiore all’occhiello della viabilità dell’entroterra oggi sempre più relegata nel dimenticatoio”.
Ora, secondo Mei, ad aggravare la situazione ci si mette l’illuminazione. “Non tutti – spiega - hanno la stessa capacità visiva di adeguare rapidamente il passaggio da una zona intensamente illuminata, al buio di una scarsa illuminazione di una galleria e con l’aggiunta della tensione che si ha, se si è alla guida di un’auto. I pericoli diventano molti e a volte incontrollabili. Inoltre se poi l’inizio di una galleria (come sono quelle della superstrada Flaminia) è addirittura senza le pareti bianche o almeno chiare come prescritto e poco illuminate perché anche le luci sono annerite dai fumi di scarico, i rischi sono moltissimi. La capacità dell’occhio di adeguarsi all’intensità luminosa che viene a diminuire entrando in velocità in una galleria è ridotta ed è consueto l’ammiccamento dell’occhio. Si entra in diversi secondi di quasi buio con ridotte capacità visive per una guida sicura. Questo succede anche all’inverso e cioè dal buio alla luce intensa dell’uscita in galleria, ma con rischi molto ridotti perché l’adeguamento dell’occhio al rapido passaggio dal buio alla luce è molto più veloce”.
Con il rischio che i ridotti limiti di velocità diventino penalizzanti. “Non tutti rispettano i 70 km orari e chi entra in galleria rispettando il limite precedendo altre auto, corre spesso il rischio di essere tamponato nei primi 150 metri. Accade che molte auto vi entrano a velocità più elevate e con chi ne è alla guida si trova nel buio completo senza poter vedere nell’immediato il mezzo più lento”.





Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.