.

SOSTIENI CAGLI ALERT FAI UNA DONAZIONE

Guarda questo video PGR ti ringrazia

CAGLI ALERT

ARCHIVIO NOTIZIE CAGLIESI

CERCA NEL BLOG

giovedì 6 giugno 2013

Trent’anni di Mazzoleni. Si parte stasera

www.quiflaminiamarche.corrierenazionale.it

Trent’anni di Mazzoleni. Si parte stasera

Cagli – Stasera uscirà il primo nome. Quello di una delle squadre che si sfideranno nel triangolare di sabato per aggiudicarsi il 30esimo Trofeo Mazzoleni.


I ragazzi di Pergola (che ha vinto la scorsa edizione), quelli di Calcinelli e dell’Atletico Biscubio sono i primi a sfidarsi, stasera, a partire dalle 19.45.


Una partita ogni ora, per il torneo che, come tradizione, si gioca in notturna e che punta a far vincere sportività e divertimento, come nello spirito di Francesco. A lui, oltre al torneo, da sabato sera sarà dedicato anche il campo sportivo di Cagli, città nella quale insegnò non solo a calciare il pallone, ma anche e soprattutto a farlo con lealtà.


Mercoledì scenderanno in campo i campioncini di Catria e Nerone, Fossombrone e Acqualagna, mentre venerdì si deciderà sul campo il terzo finalista tra le squadre di Fermignano, Cantiano e Valfoglia.


Sabato, prima del triangolare, alle 17.30, nella Sala degli stemmi del comune di Cagli ci sarà la presentazione del libro-raccolta (il secondo volume) che contiene tutti gli opuscoli e i risultati, le foto e le premiazioni di tanti anni di storia di un torneo fatto da piccoli diventati grandi che, magari, su quello stesso campo, ora, guardano sgambettare i propri figli.


Ma la cerimonia in comune è anche per presentare un’iniziativa, collegata ai 90 anni della Cagliese Calcio, da poco festeggiati: il Comune di Cagli, con una targa, dedicherà lo stadio comunale a Francesco Mazzoleni. Alla giornata non è esclusa la presenza di un ospite famoso. Parteciperà di certo, invece, la famiglia Mazzoleni, da sempre vicina a questa iniziativa, dedicata a quei giovani per Francesco tanto importanti.


Tra gli sponsor della manifestazione ci sono due aziende di Fermo: una questione sentimentale più che economica, quella che li ha spinti a partecipare, a fianco della famiglia.




Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.