.

SOSTIENI CAGLI ALERT FAI UNA DONAZIONE

Guarda questo video PGR ti ringrazia

CAGLI ALERT

ARCHIVIO NOTIZIE CAGLIESI

CERCA NEL BLOG

giovedì 6 dicembre 2012

La nuova palestra "scalda" il consiglio comunale

Un parcheggio ha sostituito la vecchia palestra di Porta Massara

La nuova palestra "scalda" il consiglio comunale

Uniti per Cagli ribadisce il giudizio negativo sull'operazione


Superficiale e molto costosa. Questa l'operazione d'acquisto dello stabile da adibire a palestra comunale secondo il movimento Uniti per Cagli. Lo sostengono da sempre e lo hanno ribadito con forza nell'ultimo e animato consiglio comunale tramite il capogruppo ed ex sindaco Vincenzo Mei: "L’amministrazione - ha detto Mei - ha dimostrato anche in questo caso molta superficialità e ha così operato una scelta sbagliata. Essendo trascorso più di un anno si poteva trovare una soluzione migliore che non avrebbe appesantito ancor di più il bilancio comunale già in difficoltà, evitando le ingenti spese di trasporto alunni, essendo la struttura acquistata fuori dal centro storico. Le dimensioni, poi, sono addirittura inferiori a quelle della vecchia palestra e quindi non sarà risolto il problema dell’utilizzo anche da parte di altre associazioni locali. Mentre l’istituto di credito proprietario dell’immobile ha risolto un problema cedendo un capannone probabilmente difficile da vendere in periodi come gli attuali, l’amministrazione comunale ha solo aggravato i suoi. Se poi è stata necessaria una bonifica del tetto contenente amianto ci auguriamo che l’amministrazione abbia provveduto a chiamare l’Arpam per effettuare verifiche sulla zona in cui esistono altri capannoni prima di mandare i giovani delle scuole medie. Oltre alle soluzioni da noi proposte nel centro storico, non si capisce perché l’amministrazione non abbia pensato a un intervento su uno stabile di sua proprietà come il Centro Carni, attualmente in completo disuso, valorizzando così un bene pubblico. Dalle risposte avute si è ben capito che tutta l’operazione è stata effettuata con grande superficialità ed esprimiamo un giudizio estremamente negativo”.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.