.

SOSTIENI CAGLI ALERT FAI UNA DONAZIONE

Guarda questo video PGR ti ringrazia

CAGLI ALERT

ARCHIVIO NOTIZIE CAGLIESI

CERCA NEL BLOG

venerdì 7 dicembre 2012

Raccolta di firme per una pdl sulla tutela del paesaggio

immagine

Raccolta di firme per una pdl sulla tutela del paesaggio

Il Forum per il paesaggio delle Marche – Coordinamento provinciale di Pesaro e Urbino raccoglie firme per una proposta di legge regionale sulla tutela del paesaggio e il governo partecipato del territorio: si può già firmare presso i comuni di Pesaro, Fano, Mombaroccio, Cartoceto, Montefelcino, Isola del Piano, Monteporzio, Gradara, Cagli e Fossombrone; e a Fano, tutti i sabati di dicembre. Una raccolta di firme per presentare una Proposta di legge di iniziativa popolare per il buon governo del territorio delle Marche. E’ l’ultima iniziativa portata avanti dal Forum dei Movimenti per la Terra ed il Paesaggio delle Marche -aderente al Forum nazionale- che riunisce associazioni e cittadini accumunati dall’obiettivo di salvare il paesaggio e il territorio dalla deregulation e dal cemento selvaggio, ed è presente anche in provincia di Pesaro e Urbino con un coordinamento di 16 diverse organizzazioni e comitati.

Il testo della Proposta di legge è stato elaborato dal Tavolo Tecnico del Forum regionale ed è disponibile sul sito www.paesaggiomarche.net. L’obiettivo è arrivare ad avere una nuova legge regionale fondata sui principi della Convenzione Europea del Paesaggio e quindi sulla tutela del paesaggio, inteso come bene comune, sullo sviluppo ecocompatibile e sul coinvolgimento dei cittadini al governo del territorio.

Nelle Marche, il Forum si propone di raccogliere assai più delle 5.000 firme necessarie affinché la Regione prenda in considerazione la proposta di legge. In provincia di Pesaro e Urbino, la raccolta firme è già iniziata e sarà effettuata, fino a fine marzo 2013, consegnando i relativi moduli ai Comuni e invitando i cittadini a firmare presso il loro Municipio; oppure attraverso banchetti informativi durante eventi e manifestazioni.

I primi Comuni presso cui è già possibile firmare sono: Pesaro (presso la Segreteria Generale in Piazza del Popolo, dal lunedì al venerdì h 10-13 e il martedì e giovedì h. 15,30 – 17,30) Fano, Mombaroccio, Cartoceto, Montefelcino, Isola del Piano, Monteporzio, Gradara, Cagli e Fossombrone. Nella città di Fano, a dicembre, le firme saranno raccolte anche in Corso Giacomo Matteotti (portici Palazzo Gabuccini), tutti i sabati dalle ore 10 alle ore 12,30.

Non possiamo più accettare passivamente gli oltre 2500 Kmq di suolo (quanto un’intera provincia) consumati negli ultimi decenni dalla cementificazione prevalentemente speculativa scrive il Forum dei Movimenti per la Terra ed il Paesaggio delle Marche - la città dispersa e dilagante lungo le nostre coste, cresciuta senza un credibile progetto urbanistico, economico, ambientale e sociale, dove la popolazione è aumentata del 37% ed il suolo urbanizzato del 319%; dove i livelli di inquinamento dell’aria sono fra i più alti d’Italia e il mercato delle abitazioni (con decine di migliaia di case invendute) è così drogato da essere prossimo all’esplosione. A tutto ciò molti marchigiani fanno già resistenza, organizzati in gruppi, comitati, associazioni, reti che coprono la regione, dal Pesarese a San Benedetto del Tronto. Tutti convinti che il paesaggio, come l’acqua, sia un bene comune e non una merce. Tutti consapevoli che il territorio sia di tutti e che per questo non possa essere saccheggiato, avvelenato, consumato, desertificato e che, invece, come ogni altro bene comune, debba essere tutelato, curato, presidiato, valorizzato, governato con la partecipazione di tutti i suoi abitanti”.

Del Forum provinciale di Pesaro e Urbino fanno parte: Associazione naturalistica Argonauta – Fano, Associazione Guardie Ecologiche Volontarie – Pesaro, Associazione Percorsi Ritrovati, CAI Pesaro, Circolo culturale Rosso&Verde – Pesaro, Comitato Bartolagi – Fano, Comitato Carignano Terme Nostre – Fano, Comitato Interregionale No Tubo, Comitato per la Difesa dei Cittadini e la Salvaguardia del Territorio del comune di Mombaroccio, Comitato Vallugola Terra Nostra - Gabicce Mare, CSV Pesaro e Urbino, Italia Nostra Pesaro, La lupus in fabula – Fano, Legambiente Pesaro e Legambiente Urbino, WWF Marche.
da Centro Servizi per il Volontariato

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.