.

SOSTIENI CAGLI ALERT FAI UNA DONAZIONE

Guarda questo video PGR ti ringrazia

CAGLI ALERT

ARCHIVIO NOTIZIE CAGLIESI

CERCA NEL BLOG

venerdì 2 luglio 2010

Bosso inquinato Quintali di pesci morti

clipped from www.facebook.com
Bosso inquinato Quintali di pesci morti
Si attende l’esito degli esami dell’acqua
blog it
Cagli Quintali di pesci morti che galleggiavano nell'acqua del fiume Bosso. Un tratto di cinque chilometri di fiume danneggiato e un tempo stimato di ripresa di circa 30 anni. E' questa la situazione che si presenta a Smirra. Un inquinamento dell'acqua che ha ucciso, nella notte tra lunedì e martedì scorso, trote fario, cobiti, scazzoni, vaironi, barbi e perfino i cavedani, una specie di pesce che ha sempre mostrato una grande resistenza alle sostanze inquinanti.

Una scena che ha fatto rabbrividire gli stessi operatori dell'Arpam, l'agenzia regionale per la protezione ambientale delle Marche, che insieme alla polizia provinciale e alle guardie forestali hanno perlustrato una buona parte del fiume Bosso riscontrando che solo il tratto di fiume che passa a Smirra è stato vittima di inquinamento. Gli operatori hanno ripulito il letto del fiume e portato via le carcasse di pesci con un camion, una quantità stimata intorno a diverse decine di quintali. Nella serata di ieri non erano ancora pronti i risultati delle analisi effettuate sui campioni mentre le indagini condotte dalla polizia provinciale vanno avanti per scoprire le responsabilità nella vicenda.
Irene Ottaviani,

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.