.

SOSTIENI CAGLI ALERT FAI UNA DONAZIONE

Guarda questo video PGR ti ringrazia

CAGLI ALERT

ARCHIVIO NOTIZIE CAGLIESI

CERCA NEL BLOG

giovedì 8 luglio 2010

Estafeta» Pamplona San Fermin - Mostra fotografica di Paolo Tosti

clipped from www.facebook.com

Estafeta» Pamplona San Fermin - Mostra fotografica di Paolo Tosti

Inizio:
giovedì 1 luglio 2010 alle ore 18.30
Fine:
sabato 31 luglio 2010 alle ore 23.30
Luogo:
Ristorante Osteria La Gioconda Cagli
Via:
Via Brancuti sn
Città/Paese:
Cagli, Italy
blog it
La mostra fotografica «Estafeta» con scatti in bianco e nero che ritraggono la corsa dei tori e particolari momenti della festa pamplonese in onore di San Fermìn.


Estafeta è la vita che corre
Estafeta è la corsa per inseguire
o realizzare un sogno.
Correre verso un infinito o camminare verso una meta. Estafeta è una staffetta dove ogni individuo aiuta l’altro
che a sua volta aiuterà.

Io fotografo perché è quello che voglio fare,
interpreto il reale perché è quello che preferisco fare.

Vorrei lasciare fuori di me il cosidetto “ tempo reale”,
i collegamenti televisivi, la mediatica consumazione dell’immagine così immediata da scadere in fretta.

Cerco di essere me stesso e con l’ingenua convinzione dell’immagine scelta, scatto, rispettoso dell’interpretativa fotografia già vista dentro di me.
Vago tra la gente, respiro odori forti, accarezzo gente diversa, parlo lingue differenti, navigo cullato dalla collettiva sensazione di un oceano di gente vestita di bianco e rosso, che come in un’immensa processione camminano insieme, pupazzi e trampolieri, vecchi e bambini, uomini e bestie corrono tra vicoli stretti.
Io ebbro d’amore, scatto la mia sensazione interpretativa, interpreto quella realtà che conosco, perché alla mia ben più vecchia eugubina tradizione assomiglia.

Silenzioso accosto il mio orecchio alla loro tradizione irrealmente sopra loro volo, riprendo le mie sensazioni tramutandole in immagini.

Penso a quanto, nonostante tutto sia bello vivere tra la gente comune e sconosciuta, occhi veri, sorrisi reali, sguardi felici che coscienti hanno lasciato a casa odi e tristezze di una vita quotidiana.

Immagino le mie foto, le osservo e poi le scatto, affogo nella mia creatività certo che questa sia la mia cura, convinto che ognuno di noi è creativo a suo modo e che a suo modo dovrebbe usarla.
Creatività che va fatta emergere dal quotidiano dai contorni spenti, fatto di attimi fugaci.
Credo che ognuno di noi dovrebbe tirarsi fuori dalla rete e dalla prigione così tanto da accorgersi di quante cose belle sia pronto a fare e scoprire, di quante sconosciute a lui coscienze saprebbe comunicare.




Perché ognuno di noi è creativo più di quanto esso stesso creda di esserlo e di più di quanto noi accettiamo di riconoscere.


Non sono qua per spacciare una verità.
Sono qua per aprirvi il cuore e mostrarvi come i miei occhi e il mio animo hanno visto e interpretato la realtà.



_______

In data da definire verrà presentato il libro fotografico dell’autore PaoloTosti e proiettato un video reportage sulla Festa Pamplonese di San Fermin. Opera realizzata da TRG, . Un’impresa antropologica, storica, culturale e folclorica.



Paolo Tosti da anni fotografo professionista impegnato in diverse campagne pubblicitarie condivide il suo lavoro con la sua passione, la fotografia.

Da anni è attivo professionalmente su tutto il territorio umbro e artisticamente l’abbiamo visto partecipare a mostre personali e collettive in Italia, Europa, Stati Uniti, Giappone, Russia.



Sin da quando ha scelto la fotografia come professione ha anche scelto che la sua professione non dovesse mai oscurare una pura ricerca creativa.

Così ecco la fotografia di Paolo vista come ricerca e non solo come semplice immagine pubblicitaria o documentativa.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.