.

SOSTIENI CAGLI ALERT FAI UNA DONAZIONE

Guarda questo video PGR ti ringrazia

CAGLI ALERT

ARCHIVIO NOTIZIE CAGLIESI

CERCA NEL BLOG

domenica 15 maggio 2011

Coordinatore PdL migliorare la supestrada Flaminia

Coordinatore PdL migliorare la supestrada Flaminia
Autore: m.c.
blog it
CAGLI _ Si parla spesso di migliorare la viabilità provinciale, tanti i progetti e tante le proposte, ma sono ancora sempre poche le attenzioni per strade importanti come la superstrada Flaminia e sull’argomento riportiamo un comunicato del coordinatore del PdL di cagli Luigi Celli: "Invito tutti a verificare – afferma Luigi Celli – lo stato d’usura della superstrada Flaminia in particolare nel tratto Cagli – Cantiano, compresa l’attigua vecchia Flaminia. Un vero pericolo quotidiano per chi ogni giorno transita in questo tratto pieno di buche e giunti sporgenti che per inerzia rientrano appena vi passa sopra una macchina o un camion. Nonostante i continui inviti e solleciti alla provincia per sistemare il tratto, come sempre risponde che è piena di debiti e non ha soldi. Poi interviene con le “toppe stradali” che sono una cosa assurda. E mi chiedo, chi risarcisce i mille euro di danni causati per queste buche a persone di Cagli? Nessuno. Chi ha sistemato la strada per il passaggio del Giro d’Italia per magari farsi bello un solo giorno? Figure Istituzionali che ora pur percorrendo questo tratto spesso fanno gli indifferenti e se ne fregano? E magari al momento opportuno sono pronti con la solita faccia tosta a chiedere voti e consensi. Allora basta, cari politici e funzionari della Provincia e provvedete subito a sistemare questo tratto di strada perché come è ridotta credo che non esista nemmeno nel terzo mondo. E’ urgente farlo subito e con interventi che non siano più le tante “toppe” come da molto tempo si interviene visto che nel tratto Fano – Acqualagna gli interventi sono sempre ben diversi. Chi risiede a Cagli o Cantiano non è forse uguale a chi abita nel tratto di Flaminia che va verso la costa?".

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.