.

SOSTIENI CAGLI ALERT FAI UNA DONAZIONE

Guarda questo video PGR ti ringrazia

CAGLI ALERT

ARCHIVIO NOTIZIE CAGLIESI

CERCA NEL BLOG

venerdì 1 marzo 2013

TEATRO CAGLI

TEATRO CAGLI


MOLLY E CALIGOLA protagonisti al Comunale di Cagli

Spazio ai giovani per CagliprimaAteatro, al loro coraggio, alla loro passione: due debutti sabato 2 marzo e due testi molto importanti nella scena teatrale:

alle ore 18, nel  Ridotto del Teatro, Giulia Bocciero è la protagonista di "Molly" (Studio)da "Ulisse" di James Joyce, traduzione di Giulio De Angelis. Oggetto scenografico: Maria Cristina Cecchini. Collaborazione registica: Andrea Lowe Diamantini. (ingresso libero).

alle ore 21.15 la Compagnia  Teatro Ardito presenta "Sono ancora vivo" (Caligola) Dall'opera di Albert Camus. Riduzione teatrale di Giacomo Tarsi e Damiano Giacomelli. Con Giacomo Tarsi, Lavinia Mochi, Marco Cacciapuoti, Tommaso Arnaldi. Collaborazione alla messa in scena: Stefania De Santis. Scenografie: Alessio Valeri. Disegno Luci: Luca Mugnai.

Due testi potenti, due sfide importantissime per questi giovani interpreti che non hanno paura di confrontarsi con autori come Joyce e Camus, cercando di coglierne l'essenza e il pensiero più puro.

Caligola, è una tragedia che riprende il nichilismo del noto imperatore romano, ed è stata scritta da Camus nel 1937 e successivamente rivisitata fino al 1958, quando, dopo una lunga gestazione, apparve nella versione definitiva. Sono ancora vivo è un dramma generazionale per questa interpretazione di attori Under  35. Il "Caligola" di Albert Camus (pubblicato nel 1958), viene riproposto così ventenne, rispetto alle storiche interpretazioni di Carmelo Bene e Franco Branciaroli.


"Molly" è tratto in particolare dall'ultimo episodio di "Ulisse", di James Joyce, considerato uno dei romanzi più importanti della letteratura del XX secolo. Il romanzo è la storia di una giornata (il 16 giugno 1904) di un gruppo di abitanti di Dublino, che, incrociando in modo apparentemente casuale le vite degli altri,ne determinano lo svolgimento, e lo descrivono, attraverso il continuo monologo interiore. La Boccero ha scelto di interpretare i sogni, le ossessioni, i desideri, le catene, ricordi e dolori di una donna qualsiasi: Molly.





L'ingresso a Molly è gratuito


Biglietti: 
15,00 Settore A -  8,00 euro Ridotto
8 Settore B - studenti 3,00 ( occorre presentare entro le 19.30 del giorno dello spettacolo - anche via e.mail cagliteatriemusei@virgilio.it -
una lista di almeno 5 persone, compreso l'insegnante)
indicando i nomi, l'e.mail e la scuola)
Prevendita a teatro da due giorni prima dello spettacolo
orario 17/19.30  - telefono 0721. 781341
PRE-VENDITA ONLINE www.liveticket.it   già  attiva  solo per alcuni posti
Info: www. www.cagliteatriemusei.blogspot.it
e.mail: cagliteatriemusei@virgilio.it

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.