.

SOSTIENI CAGLI ALERT FAI UNA DONAZIONE

Guarda questo video PGR ti ringrazia

CAGLI ALERT

ARCHIVIO NOTIZIE CAGLIESI

CERCA NEL BLOG

mercoledì 29 maggio 2013

A CAGLI IL CONCORSO FERNANDO MENCHERINI PREMIA I GIOVANI TALENTI DELLA MUSICA CONTEMPORANEA



A CAGLI IL CONCORSO FERNANDO MENCHERINI PREMIA I GIOVANI TALENTI DELLA MUSICA CONTEMPORANEA
 
Sabato 1 giugno, alle ore 21, presso il Teatro Comunale di Cagli (PU) si svolgerà la serata conclusiva della seconda edizione del Concorso Internazionale di Interpretazione di musica contemporanea Fernando Mencherini, creato dall' Associazione Contemporaneo, in collaborazione con Comune di Cagli Assessorato Beni e Attività Culturali e l'Istituzione Teatro Comunale di Cagli, e con il patrocinio della Federazione Cemat, per promuovere la conoscenza delle opere del Maestro cagliese prematuramente scomparso nel 1997.

Tra i numerossissimi lavori di Mencherini ricordiamo il Notturno per contrabbasso, commissionatogli dal musicista maceratese Stefano Scodanibbio nel 1979, il primo Quartetto d'archi, premiato al "Premio Bucchi 1981", "Das Zweiter Zimmer", un tango commissionato nel 1983 dal pianista americano Yvar Mikhashoff e "Isegreti del tempio", premiato al "Concorso Trio Basso Internationaler Kompositions Wettbewerb" nel 1989 a Colonia.

Negli ultimi anni Mencherini si si è dedicato al teatro musicale - ricordiamo "Sexy Sadie", una flash opera per "Europa Festival '95" di Ferentino - e al teatro danza: dalla collaborazione con la compagnia Arbalete sono nati i balletti "Operai", "Le zattere", "Per la finestra nuova", "Il meridiano", "Ghirigori ovvero Io non guardo mai il cielo", del 1996.

Quest'anno sono giunte a Cagli oltre cinquanta iscrizioni, pervenute sia dall'Italia sia dall'estero (Austria, Spagna, Svizzera, Germania, Giappone...), una conferma del successo già riscontrato dalla prima edizione del concorso, svoltasi nel 2007, e la dimostrazione che c'è un forte interesse dei giovani esecutori verso la musica contemporanea e verso la figura e l'opera di Fernando Mercherini. La giuria del concorso è presieduta dal musicologo prof. Renzo Cresti ed è composta dal pianista Fausto Bongelli, che ha recentemente dedicato un cd al maestro Mencherini, dal sassofonista e direttore del Conservatorio di Fermo Massimo Mazzoni, dall'organizzatore di festival musicali e teatrali Gianfranco Leli e da un rappresentante della famiglia del compositore.
La serata si concluderà con la partecipazione straordinaria del sassofonista Massimo Mazzoni, che eseguirà un brano particolare della produzione mencheriniana: "Piangere la pietra", per sax e voce, su testo e con la voce recitante (registrata) del poeta Edoardo Sanguineti. L'ingresso alla serata è gratuito.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.