.

SOSTIENI CAGLI ALERT FAI UNA DONAZIONE

Guarda questo video PGR ti ringrazia

CAGLI ALERT

ARCHIVIO NOTIZIE CAGLIESI

CERCA NEL BLOG

venerdì 24 maggio 2013

Cagli, sabato, è nel pallone

www.quiflaminiamarche.corrierenazionale.it
Cagli, sabato, è nel pallone

Cagli - Cagli va nel pallone. E ci mette il tango e l'odore del tabacco nello spettacolo Zona Cesarini-Storie di Emigrazione Tango e Pallone, a cura dell’associazione ItinerArte.
Lo spettacolo, nel teatro comunale di Cagli sabato alle ore 18.30, narra la storia di uno dei più eclatanti geni del pallone del secolo scorso, quel Renato Cesarini che ha rappresentato il riscatto di tanti italiani emigrati oltreoceano i quali, subendo una sorte ben più dura, vedevano in lui la realizzazione di un sogno.
Il grande giocatore, che tutti chiamavano el Tano, l’ Italiano, indossò la maglia della Juventus, poi del River Plate, per divenire uno dei più importanti allenatori, tanto da essere chiamato Don Renato: la biblia del footbal.
La storia del grande maestro e giocatore di Senigallia che ha dato lustro all’Italia, nel mondo del calcio e non solo e che tuttora viene citato per la sua volontà di lottare fino all’ultimo respiro.
Un messaggio per  “non arrendersi mai, fino all’ultimo c’è sempre da lottare per sperare ancora nella vittoria” nello sport come nella vita. L’opera, che parlerà attraverso immagini, voce recitante, performance e musiche originali, vede sul palcoscenico Francesco Corlianò, la voce recitante di Alessandra Giardina, Paola Lorenzi mezzo soprano, tutti accompagnati da Stefano Bartolucci al pianoforte, Gabriele Zoffoli al violoncello, Vanessa Scarano al Clarinetto e Giorgio Santi alla chitarra nonché con la partecipazione di ballerini dell’associazione Omnibus 2.



Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.