.

SOSTIENI CAGLI ALERT FAI UNA DONAZIONE

Guarda questo video PGR ti ringrazia

CAGLI ALERT

ARCHIVIO NOTIZIE CAGLIESI

CERCA NEL BLOG

domenica 26 maggio 2013

Piobbico e Cagli premiate al Furlo

www.quiflaminiamarche.corrierenazionale.it
Piobbico e Cagli premiate al Furlo

Acqualagna – A scuola nella Riserva ci sono andati in più di 200. C'erano anche le scuole di Cagli, Piobbico e Serra Sant'Abbondio tra quelle che hanno partecipato alla cerimonia conclusiva del progetto promosso dalla Riserva naturale statale Gola del Furlo (gestita dalla Provincia) in collaborazione con il Labter (centro di educazione ambientale) e con il centro recupero animali selvatici.


Tre i percorsi didattici (zoologico, naturalistico e artistico) su cui hanno lavorato durante l’anno gli allievi delle 13 classi partecipanti, realizzando disegni, elaborati, poster, opuscoli, fiabe.


Il miglior finale per la fiaba L’infortunio del maestro falco pellegrino di Giovanna Renzini è stato quello della classe III C della scuola primaria di Piobbico.


Attestati li hanno ricevuti i ragazzi delle classi IV A e B della scuola primaria di Cagli, delle classi I, III, IV, V C e IV D della scuola primaria di Piobbico e le classi I, II e V della scuola primaria di Serra Sant'Abbondio.


A premiare i giovani, al Furlo, c'erano anche il presidente della Provincia Matteo Ricci, l’assessore all’Ambiente Tarcisio Porto e il dirigente della Riserva Maurizio Bartoli.


“Siamo fortunati – ha detto Ricci agli alunni  – ad avere dei luoghi belli come il Furlo. Quando i bambini crescono con l’amore per gli animali e la natura, diventano adulti migliori”.


“Oggi siete qui con le vostre scuole – ha sottolineato Tarcisio Porto – però invito tutti voi, i vostri genitori e i vostri amici a tornare per trascorrere una giornata in questo ambiente meraviglioso e conoscere tutti i suoi abitanti: l’aquilotto appena nato, la volpe rossa, il falco pellegrino, l’aquila reale e tanti altri”.




Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.