.

SOSTIENI CAGLI ALERT FAI UNA DONAZIONE

Guarda questo video PGR ti ringrazia

CAGLI ALERT

ARCHIVIO NOTIZIE CAGLIESI

CERCA NEL BLOG

venerdì 19 aprile 2013

La salute ci riguarda, ieri sera a Cagli

www.quiflaminiamarche.corrierenazionale.it
La salute ci riguarda, ieri sera a Cagli

CAGLI - Una sanità pubblica e per tutti. Risultato di decisioni condivise coi territori che devono essere sempre informati. Secondo il coordinamento La salute ci riguarda, è così che si dovrebbe affrontare il tema sanità. Un tema del quale non si può smettere di parlare a due settimane dall'approvazione di un Piano sanitario regionale che toglie all'entroterra i suoi presidi ospedalieri, lasciando gran parte dell'emergenza a medici di famiglia e 118 e azzerando, di fatto, tutti gli altri servizi.


Con l'ospedale di Urbino lasciato a unico presidio di un territorio ostaggio di ghiaccio e neve per parte dell'anno.


Cagli e Fossombrone tra gli ospedali ai quali togliere tutti i posti letto. Per questo, ieri sera, il coordinamento La salute ci riguarda è arrivato a Cagli, accolto da tanta gente e molti giovani.


Una telefonata nel bel mezzo dell'incontro ha annunciato un'apertura di Mezzolani, specie nei confronti di Cagli: qualche applauso, la prima reazione, ma con la volontà di non abbassare la guardia. Cagli, adesso, aspetta i fatti, visto che delle promesse ne ha avuto abbastanza.




Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.